giovedì 28 luglio 2016

Le ricette di MammaStranger: Waffel home made che bontà'!!


Oggi vi illustrerò una nuova ricetta , anche in questo caso pensata per far piacere ai miei bambini, che sono dei veri golosi, come la mamma d'altronde:-)

Si tratta dei WAFFEL, ovvero delle squisite cialde a forma di cuore o quadrato a seconda del macchinario utilizzato per produrle, morbide esternamente e croccanti all'interno.

Possono essere mangiate , accompagnandole con sciroppo d'acero, marmellata o semplice zucchero a velo e cannella, e vi assicuro andranno a ruba, se deciderete di cimentarvi in questa deliziosa ricetta.

Waffel- Foto tratta da Sojola.de



La ricetta dei WAFFEL, trae antichissime origini: gia' nell'antica Grecia, venivano conosciute con il termine di Gaufre e, gia' nel Medioevo, le squisite cialde erano create, utilizzando delle piastre in ghisa che venivano riscaldate sulla brace; 

Oggi è molto sviluppata nel nord europa, in particolar modo in Belgio, Germania e anche qui in Svizzera, e siccome mi dico sempre:
  Paese che vai, usanza che trovi..., una mia carissima amica, 
( La Francesca)...., dopo aver notato, che andavo pazza per queste delicatissime cialde, ha pensato bene di regalarmi il macchinario, che con moltissima semplicità, può creare ottimi WAFFEL e di cui qui, di seguito vi indichero' anche marca e sito, qualora vogliate comprarlo anche per voi!!

IL macchinario in questione, si chiama: Waffelautomat, ovvero Macchina automatica per cialde, ed è della marca FUST, questo il sito dove si può ordinare anche On line: www.fust.ch





Ed ora passiamo alle cose pratiche:

Ingredienti per 14-16 cialde:

125 gr di burro morbido;
125 gr dizucchero;
1 presa di sale;
3 uova;
250 gr di farina
1 cucchiaino da te di Lievito in polvere;
2,5 dl di latte ;

Preparazione, mediante l'utilizzo di un semplice mixer da cucina o mediante l'utilizzo del (mio adorato) Bimby-Thermomix;  http://shop.vorwerk.it/bimby/thermomix-bimby-tm-1.html/


Mescolare il burro, lo zucchero, il sale e le uova fino ad ottenere un impasto schiumoso; 
aggiungere poi la farina, il lievito e il latte a filo e ancora mescolare;

A questo punto, il vostro impasto, sara gia' pronto per iniziare a creare le vostre cialde.

Se siete gia provvisti della meravigliosa macchina per cialde, dovrete semplicemente far riscaldare l'apparecchio, fin quando la luce rossa , non vi indicherà che il macchinario è pronto per cuocere i vostri WAFFEL; 
Con un mestolo depositate una quantità di impasto sufficiente a coprire la base della piastra, evitando che alla chiusura delle due parti fuoriesca.
Chiudete le due parti e .....pochi secondi , riaprite e..., la Vostra prima cialda sara' pronta, dovrete semplicemente attendere che si raffreddi un pochino, per tagliarla in 4 meravigliosi cuori e.....



BUON APPETITO!!




MammaStranger (Valentina)

ps : ho dimenticato una curiosità: In Italia, (Campania e Abruzzo) esiste una ricetta molto simile, chiamata "Ferratele"; sono delle cialde , leggermente più croccanti, che vengono fatte tramite una piastra in ghisa, che surriscaldata, crea delle cialde molto simili a quelle da me descritte, anche se meno morbide!!



4 commenti:

  1. Cara Valentina, che bella ricetta, vengono veramente bene questi waffel belli ha forma di cuore, e poi si possono riempire, grazie delle interessanti informazioni cara amica.
    Ciao e buona giornata, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Si Tomaso, devi provare a cucinarli.....sono certa che ti piacerebbero molto!!
    Grazie
    UN caro saluto
    Valentina

    RispondiElimina
  3. Ho fame e loro sono deliziosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. muhaaaa si Samanta,pensa che i miei bambini me le hanno richieste anche oggi e io....chiaramente le ho rifatte :-)

      Elimina